MacBook Air: 10 anni dall’inizio di un’era

Nella data odierna, Steve Jobs nel Macworld del 2008 ha segnato una nuova era con l’ingresso dei MacBook Air. La presentazione del MacBook è avvenuta in un modo piuttosto insolita, poiché prese il MacBook Air da una piccola busta di carta e la gente rimase alquanto colpita perché nessun laptop fino a quell’epoca era di estrema sottilezza benché i laptop usciti nel 2008 erano almeno spesso un pollice, pesavano 3 chili e avevano schermi da 8 e 11 pollici. Era perfino più sottile dei laptop Sony TZ Series che si candidavano nei laptop più sottili in quell’anno.
La genialità degli ingegneri Apple è stata nella sua forma particolare a cuneo che gli garantiva particolare finezza segnando così per Apple e per tutti i produttori l’inizio di una nuova era.

“It’s the world’s thinnest notebook.”

In questo nuovo MacBook Air, Apple rimosse l’unità per CD dando spazio ad una serie di porte composte da una porta USB 2.0, una porta micro-DVI e infine un jack dalle cuffie.
La nuova novità del MacBook Air stava anche in un trackpad multi touch, ovvero in grado si recepire più tocchi contemporaneamente e disponeva inoltre di uno slot SSD.

Tutto questo usciva al prezzo di 1799 dollari, un prezzo molto alto anche per il mondo odierno.
Nonostante tutto, Macbook Air, ha subito modifiche hardware e di desing fino al 2015 e lo troviamo ancora oggi in vendita a 1129 euro.

Fonte: The Verge

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...